[Italian/Italiano] 5 brillanti idee su come risparmiare energia e denaro nella tua casa

5 bright ideas for saving energy and money in your home
Publisher: 
Department of the Environment and Energy
Date: 
September 2018

Con l'aumento dei prezzi dell'energia, in molti cerchiamo di trovare modi per consumare meno energia in casa. La buona notizia è che ci sono moltissime cose semplici, e che costano niente, che puoi fare subito. Provando alcune di queste idee e cambiando un po' le tue abitudini quotidiane, potresti risparmiare denaro e aiutare l'ambiente senza sacrificare il tuo comfort.

  1. Ridurre al minimo il consumo di acqua calda

    In una famiglia media l'acqua calda costituisce circa il 25% della bolletta per l'energia. Tra i metodi per contenere questi costi ci sono il lavare la biancheria in acqua fredda e aspettare fino a quando se ne ha abbastanza per poter fare un carico pieno, usare la lavastoviglie solo quando è colma, installare in doccia un diffusore a getto ridotto (il cui costo verrà recuperato in breve tempo) e fare docce brevi.

  2. Scegliere elettrodomestici efficienti

    Gli elettrodomestici possono rappresentare fino ad un terzo della tua bolletta per l'energia. Se stai per acquistare un nuovo frigorifero, congelatore, televisore, lavatrice, asciugatrice o condizionatore d'aria, controlla l'etichetta energetica affissa sul prodotto (Energy Rating Label)—più stelle ci sono meno energia sarà usata. I modelli con molte stelle possono costare un po' di più ma, a lungo andare, la scelta di un modello meno costoso e meno efficiente può finire col costare di più.

  3. Usare saggiamente gli elettrodomestici

    'Quando in modalità d'attesa' ('on standby power'), prodotti come forni a microonde, televisori e videogiochi possono risultare nel 10% del totale della bolletta della luce. Se l'elettrodomestico ha una spia o un orologio—vuol dire che usa energia. I costi di gestione possono essere ridotti spegnendo gli elettrodomestici alla presa sulla parete quando non si usano, eliminando frigoriferi e congelatori che non sono necessari, e stendendo la biancheria all'aperto per farla asciugare invece di metterla nell'asciugatrice.

  4. Riscaldare e raffreddare l'ambiente in modo efficiente

    Ogni grado in più di temperatura sia per il riscaldamento sia per il raffreddamento dell'ambiente domestico causa un aumento dei consumi di energia quasi del 5 - 10%. Per tenere le tue fatture sotto controllo, imposta il termostato sui 18-20°C d'inverno e sui 25-27°C d'estate. Puoi anche sfruttare al massimo l'energia usata tenendo chiuse le porte interne e riscaldando o raffreddando solo le stanze che stai usando.

  5. Eliminare correnti d'aria in casa

    Eliminare le correnti d'aria è un modo semplice e poco costoso per mantenere confortevole la casa e per risparmiare fino a un quarto delle spese per il riscaldamento e il raffreddamento dell'ambiente. Sigillare le fessure di porte, pavimenti e battiscopa e usare i cosiddetti 'salsicciotti paraspifferi' di stoffa o ripieni di sabbia per bloccare l'aria fredda sono tutte soluzioni 'che puoi fare da te'.

Desideri maggiori informazioni e risparmiare di più?

Sul sito web energy.gov.au c'è a disposizione un'immensa raccolta di suggerimenti pratici riguardanti energia, rifiuti, acqua e mezzi di trasporto e anche informazioni sull'assistenza fornita dal Governo.